cous-cous-alla-cantonese

ChefGir di questa ricetta: Giovanna Annicchiarico [sfoglia le sue ricette]


IL NORD AFRICA SULLA VOSTRA TAVOLA – Siete alla ricerca di una ricetta che richiami ingredienti e sapori di tutto il mondo? Volete sorprendere i vostri ospiti con un piatto che unisca il Nord Africa con l’Estremo Oriente? Volete una ricetta facile e veloce da preparare? Questa ricetta ha quello che fa per voi, e già dal nome si comprende quali saranno gli ingredienti principali. La ricetta di base è quella del riso alla cantonese, ma al posto del riso viene utilizzato il cous cous, rendendo la ricetta molto veloce da preparare ed offrendo la possibilità di quasi infinite variazioni sul tema! Cous cous alla cantonese.


INGREDIENTI

200 gr di cous-cous
200 gr di piselli
3 uova
4 wurstel
Cipolla
Origano


DIFFICOLTA: bassa

TEMPO: 30 minuti per la preparazione e cottura


PREPARAZIONE E PROCEDIMENTO – Mettere un po’ d’olio in una padella, far rosolare la cipolla tagliata a dadini e aggiungere poi i piselli, facendoli cuocere circa mezz’ora a fuoco basso.  Nel frattempo, mettere i wurstel in una pentolina d’acqua che verrà portata ad ebollizione, lasciandoli cuocere per qualche minuto. Una volta cotti i piselli, versarli in una coppa, poi aggiungere i wurstel tagliati a dadini. Nella padella dove si sono cotti i piselli, far cuocere le uova e strapazzarle con una spatola, insaporendo con un pizzico d’origano. Preparare il cous-cous seguendo le istruzioni, poi versarlo insieme alle uova nella coppa dove già ci sono i piselli ed i wurstel, e mescolare il tutto.


[alert title=”CONSIGLI:” type=”alert-warning”]Se si vuole un sapore più deciso, potete usare la pancetta a dadini invece dei wurstel; se invece si preferisce un sapore più delicato, si può usare del prosciutto cotto tagliato a striscioline. Un ulteriore tocco di sapore può essere ottenuto aggiungendo un po’ di vino bianco nella padella in cui si cuociono i piselli.[/alert]


Commenta questa ricetta: