crepe suzette

crepe suzette

ChefGir di questa ricetta: Rita Bruno [sfoglia le sue ricette]


IL FASCINO DELLA CUCINA FRANCESE SULLA NOSTRA TAVOLA – Le Crêpes suzette flambate al Grand Marnier di Rita Bruno, ChefGir per questa ricetta, è una prelibatezza per palati fini che amano il sapore e il profumo degli agrumi. Provatela: farete un figurone con amici e parenti!


INGREDIENTI PER 3 CREPES
1 uovo
60 ml di latte
60 ml panna
3 cucchiai abbastanza pieni di farina
Succo di due/ tre arance
Buccia e polpa di metà arancia (per decorare)
80 ml di Grand Marnier (o dell’altro liquore all’arancia, servirà per flambare)
Nocciole tritate( un cucchiaino per decorare) e un po
Cioccolato (latte o fondente, per decorare)
2/3 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di burro



DIFFICOLTA: media – difficile

TEMPO: pochi minuti per le cuocere le crepes, un’oretta di riposo per il composto.


PREPARAZIONE E PROCEDIMENTO – Mettete l’uovo, la farina, il latte e la panna in una ciotola. Mescolate per bene e fate riposare il composto per un oretta circa. Dopo tale periodo possiamo continuare la ricetta. Prendiamo una padella e ungiamola con del burro e mettiamola sul fuoco. Quindi con un mestolo versiamo il composto preparato direttamente nella padella, effettuando un movimento circolare (la crêpes deve avere una bella forma rotonda). Lasciamo cuocere due minuti per lato. Vi consiglio però di controllare sempre la cottura perché sono molto delicate e potrebbero cuocere anche in un minuto. Fatte le crepes dobbiamo preparare la salsa. Prendiamo una padella, ci mettiamo una nocciolina di burro (circa 20 gr), del succo d’arancia e 2/3 cucchiai di zucchero. Cuciniamo a fuoco vivo e facciamo restringere un po il sughetto. Quando comincia a ritirarsi versiamo il Grand Marnier e facciamo la fiamma con un accendino. Quindi prendiamo le crêpes adagiandole nella padella della salsa, prima su un verso e poi nell’altro. Per finire pieghiamole a fazzoletto. Impiattiamo ponendole su piatto con un fondo di nocciola grattuggiata. Decoriamo grattuggiando della scorza di arancia e aggiungendo un filo di cioccolato che avremo fuso in bagnomaria.


[alert title=”CONSIGLI:” type=”alert-warning”]Fate molta attenzione quando accendete il Grand Marnier[/alert]


Commenta questa ricetta: