Lasagna alla napoletana

1767
Lasagna alla napoletana

Lasagna alla napoletana

ChefGir di questa ricetta: Rita Bruno [sfoglia le sue ricette]


IL PIATTO TRADIZIONALE DA CUCINARE IL MARTEDI’ GRASSO – E’ un piatto della cucina partenopea la ricetta che ci propone Rita Bruno: lasagna alla napoletana. Un piatto ricco, molto saporito e carico di ingredienti. La tradizione vuole che questo piatto sia preparato  di Carnevale, il martedì grasso.


INGREDIENTI PER 4 PERSONE
500 gr di farina
5 uova fresche
5 uova sode
1 lt di latte
30 gr di burro
Noce moscata q.b.
Parmigiano
Pizzico di sale
Olio extravergine d’oliva
Aglio
Cipolla
2 bottiglie di passata di pomodoro
2 etti di salame Napoli
Mozzarella di bufala di Battipaglia



DIFFICOLTA: difficile

TEMPO: due ore e mezzo


PREPARAZIONE E PROCEDIMENTO – Prepariamo prima la pasta fresca: impastiamo la farina con le 5 uova fresche. Avvolgiamo il composto in una pellicola e lasciamo riposare per un oretta. Dopodiché stendiamo la pasta e formiamo dei rettangoli, possibilmente simili nelle dimensioni.Quindi li sbollentiamo in acqua bollente salata (1 o 2 minuti perché la cottura finirà in forno). Quindi prepariamo la besciamella. Prendiamo una pentola e poniamo un rhu di farina (2 cucchiai per un litro di latte )  e burro (30 gr ). Quando sarà sciolto  il latte (1 lt) e aggiungiamo la noce moscata ,un cucchiaio di  parmigiano e un pizzico di sale. Quindi prepariamo il sugo facendo soffriggere in una pentola dell’olio extravergine d’oliva con l’aglio e la cipolla. Quindi versiamo la passata di pomodoro e facciamo cuocere a fuoco basso per circa 30 minuti (deve restringere per bene). Poi prepariamo la carne. Facciamo soffriggere della carne macinata di maiale in una pentola con dello scalogno. Prepariamo 4 o 5 uova sode e  2 etti di salame napoletano, del parmigiano e della mozzarella di bufala .Prendiamo una teglia e iniziamo a comporre la lasagna: mettiamo sul fondo un po’ di salsa e un po’ di besciamella, mettiamo i rettangoli di pasta, copriamo con parmigiano, mozzarella e dell’altro sugo e dell’altra besciamella abbondante), del salame e le uova sode spezzettate.  Ripetiamo l’operazione creando almeno tre strati. Completata la teglia inforniamo per 40-45 minuti a 180 gradi. Serviamo tagliandola a quadrotti.


[alert title=”CONSIGLI:” type=”alert-warning”]Per verificare se la cottura è ultimata la parte superiore della lasagna, l’ultimo strato, deve cuocere fino a formare una crosticina[/alert]


Commenta questa ricetta: