Oggi prepariamo un piatto che dalle mie parti va molto in inverno: verza con la pancetta. Un ottimo piatto unico, ricco di sapore e veloce da preparare.

E’ un piatto gustoso e corposo che si prepara in pochissimo tempo, è adatto da servire sia come secondo piatto sia come contorno.

La verza è protagonista. Si tratta di un ottimo alimento che fa benissimo al nostro organismo. Sicuramente combatte la stipsi e ha un effetto analgesico e antinfiammatorio. Questa ricetta, tra l’altro, è facilissima da fare e avremo un contorno/secondo gustoso e sano. In più rappresenta un modo sfizioso per consumare e dare più gusto alle verdure invernali.

Come preparare verza e pancetta

Scopriamo come preparare questo gustoso piatto

INGREDIENTI

1 verza
200gr di pancetta di maiale
¼ bicchiere di vino bianco
salsa di pomodoro q.b.
formaggio grattugiato q.b.
olio extravergine di oliva q.b.
pepe q.b.
sale q.b.

DIFFICOLTA: facile

TEMPO: 40 minuti circa per la preparazione e cottura

PREPARAZIONE E PROCEDIMENTO – Pulire la verza, separarla in foglie, lavarla e lessarla in abbondante acqua salata. A metà della cottura scolarla e metterla da parte.

In una pentola, rosolare la pancetta di maiale con un filo di olio, regolare con sale e sfumare con un po’ di vino bianco. A metà della cottura sistemare sulla pancetta le verze lessate.

Fare uno strato di verza, aggiungere del pepe, un paio di cucchiai di salsa di pomodoro, e il formaggio grattugiato. Ripetere l’operazione con le restanti verze e completare la cottura a fuoco medio.

CONSIGLI: Servire le verze e la pancetta calde. Buon appetito.

Articolo precedentePasticcio di carne
Prossimo articoloMigliaccio