sformatini di rucola

Gli sformatini di rucola è la nuova ricetta di ChefGir Rita Bruno. Non solo solo buoni da gustare ma anche belli da vedere!

Una ricetta davvero sfiziosa, un nuovo modo per gustare la rucola, adatta anche ai vegetariani.

La rucola ha un gusto caratteristico con note pungenti e piacevolmente piccanti ed è ricca di vitamina C, minerali e antiossidanti.

Diuretica e digestiva, questa pianta ha moltissime proprietà benefiche per il nostro organismo che meritano di essere conosciute.

La rucola è quindi ricchissima di elementi fondamentali per il corretto funzionamento e la protezione del nostro organismo. Magnesio, calcio e potassio sono i sali minerali presenti in maggiore quantità.

Tra le vitamine, la C e la K insieme ai folati la fanno da maggiore. Inoltre antiossidanti, beta-carotene, zeaxantina e luteina sono presenti in alte quantità

Come preparare gli sformati di rucola

INGREDIENTI PER 6 SFORMATINI
3 manciate abbondanti di rucola
1 bicchier di latte
2 uova
1 spicchio di aglio
2 cucchiai di parmigiano
2 patate
olio
6/7 acciughe

DIFFICOLTA: media
TEMPO:

PREPARAZIONE E PROCEDIMENTO –  Facciamo lessare le patate. Quindi cuociamo la rucola in una padella con olio e aglio.

Appena pronta mettiamola in un recipiente con un cucchiaio di burro e le acciughe e frulliamo con robot ad immersione.

Mescoliamo il latte, le uova, il parmigiano e un goccio di olio.

Prendiamo le patate cotte, sbucciamole e schiacciamole nel composto frullato.

Mescoliamo per bene e aggiungiamo un pizzico di sale.

Imburriamo 6 pirottini e versiamo il composto. Facciamo cuocere per 20 minuti a 180 gradi.

Buon appetito!

Per guarnite possiamo utilizzare delle patate precedentemente sbollentare condite con un filo d’olio e sale.

Articolo precedenteRisotto agli asparagi e liquirizia
Prossimo articoloVictoria Sponge Cake