ChefGir di questa ricetta: Vera Marinelli [sfoglia le sue ricette]

IL SAPORE DEL NORD AFRICA TORNA IN TAVOLA con questa ricetta tipica del Marocco ricca di dettagli mediterranei e contrasti armoniosi

INGREDIENTI

per 2 persone:
140 gr di couscous
300 gr di petto di pollo
100 gr di prugne (vanno bene quelle preconfezionate “California” denocciolate)
brodo (circa 500 ml)
1 cipolla o scalogno
spezie varie: curry, cumino, finocchietto, sesamo
olio, sale, miele

DIFFICOLTA: facile

TEMPO: 30 minuti per la preparazione e cottura

PREPARAZIONE E PROCEDIMENTO – Tagliamo il pollo a dadini o straccetti. Mettiamolo in una padella larga o in una pentola bassa l’olio e le spezie e riscaldiamo.Aggiungiamo all’olio e alle spezie la cipolla, tritata finemente. Quando sarà appassita, aggiungere i pezzetti di pollo e lasciar cuocere con un coperchio per circa 5 minuti. Aggiungiamo poi le prugne, intere o tagliate a metà, aggiungiamo alcuni cucchiai di brodo, copriamo e lasciamo cuocere a fuoco lento per circa 15 minuti aggiungendo il brodo se necessario e mescoliamo ogni tanto. Versiamo poi il couscous “crudo” direttamente nella padella con gli altri ingredienti, aggiungiamo il brodo rimanente e mescoliamo finchè il couscous non si sarà “gonfiato”, occorrono circa 5 minuti. aggiungiamo un pizzico di sale e un paio di cucchiaini di miele, mescoliamo, spegniamo il fuoco e lasciamo riposare con un coperchio per circa 10 minuti.

CONSIGLI: se non gradate la cipolla usate lo scalogno, è saporito ma più delicato e digeribile. Se non avete il miele, potete usare 2 cucchiaini di zucchero o non usarli affatto: ci sono già le prugne a dare il giusto contrasto dolce.

Articolo precedenteZucchine rotonde ripiene
Prossimo articoloSpaghetti mare e cime di rapa