Un classico piatto dal sapore di mare, reso più ricco dalla polpa di granchio, rimanendo delicato

INGREDIENTI per 4 persone:

  • 1 kg di vongole fresche;
  • 300 gr di polpa di granchio al naturale;
  • 400 gr di riso;
  • brodo;
  • olio EVO;
  • aglio;
  • peperoncino;
  • sale.

DIFFICOLTA: facile

TEMPO: 50 minuti circa per la preparazione e per la cottura

PREPARAZIONE E PROCEDIMENTO – Sciacquate bene le vongole e fatele aprire in un tegame capiente insieme all’olio extravergine di oliva e al peperoncino. Togliete i molluschi dalle valve e filtrate il liquido di cottura. In poco olio fate dorare l’aglio e aggiungete la polpa di granchio tagliata a rondelle. Togliete l’aglio, unite il riso e fatelo tostare. Aggiungete il brodo e mescolate bene. Continuate la cottura aggiungendo il brodo unito al liquido di cottura delle vongole e continuate a mescolare bene. Quasi al termine della cottura aggiungete le vongole sgusciate, aggiustate di sale e fate insaporire per qualche minuto.

CONSIGLI –  potete conservare qualche vongola con il guscio da usare come guarnizione per l’impiattamento. guarnite anche con prezzemolo fresco tritato.

Articolo precedenteDepurarsi con frutta e verdura: i centrifugati
Prossimo articoloCentrifugati detox