Il pesce spatola, poco conosciuto in Italia, ad eccezione di Sicilia e Calabria dove invece è protagonista di molti piatti, ha un aspetto inconfondibile (allungato e nastriforme) e un sapore ottimo, gustoso e delicato.

INGREDIENTI per 2 persone:

  • 500 gr di filetti di spatola;
  • 80 gr di pecorino grattugiato;
  • 200 gr di pangrattato;
  • 1 ciuffo di basilico;
  • 50 gr di pistacchi tritati;
  • 2 rametti di timo;
  • olio evo;
  • 1 cipolla;
  • sale e pepe.

DIFFICOLTA: facile

TEMPO: 40 minuti circa per la preparazione e per la cottura

PREPARAZIONE E PROCEDIMENTO – tritare finemente la cipolla e rosolarla in padella con 2 cucchiai di olio. In una ciotola, mescolare il pangrattato, la cipolla, il pecorino, i pistacchi tritati, il basilico tritato, il timo, sale e pepe. Impanare per bene i filetti di spatola nel pangrattato, disporre ad una estremità un cucchiaio di impasto e arrotolare formando degli involtini. Disporre gli involtini in una pirofila unta leggermene con olio e cuocere in forno a 180°C per circa 20-25 minuti.

CONSIGLI – provate anche con l’impasto fatto di prezzemolo, aglio, olio, vino bianco, pepe e capperi. potete infilzarli con uno stecchino una volta arrotolati per mantenere la forma possono anche essere conditi con un pizzico di succo di limone e d’arancia.