La pasta e patate è la regina delle minestre della tradizione. Concepita come piatto povero, si arricchisce di un ingrediente nobile: la provola.

INGREDIENTI  
per 4 persone:
320 gr di pasta mista
250 gr di patate a pasta bianca
1 costa di sedano
1 spicchio di aglio
50 gr di gambetto di prosciutto
200 gr di provola
100 gr di parmigiano
qualche foglia di basilico
olio EVO
sale
pepe

DIFFICOLTA: facile

TEMPO: 40 minuti per la preparazione e cottura

PREPARAZIONE E PROCEDIMENTO – Pelate le patate e tagliatele a cubetti. Pulite e tritate il sedano e fatelo soffriggere in un tegame con olio, aglio, qualche foglia di basilico e il prosciutto tagliato a cubetti. Rosolate il tutto e aggiungete le patate. Aggiustate di sale e di pepe e aggiungete acqua fino a ricoprire gli ingredienti. Lasciate cuocere per circa 20 minuti. Controllate la cottura delle patate (devono essere consistenti) e calate la pasta facendola cuocere nel brodo assicurandovi che non si sia asciugato troppo; se necessario, aggiungete acqua fino a coprire nuovamente gli ingredienti. Quando la pasta sarà cotta aggiungete il parmigiano grattugiato, qualche foglia di basilico, una spolverata di pepe, la provola tagliata a cubetti e mantecate il tutto aggiungendo a fine cottura un filo di olio a crudo.

CONSIGLI:  Se riuscite a trovarla, usate provola di bufala. Il piatto risulterà particolarmente gustoso per il fatto che la pasta viene cotta direttamente nell’acqua del condimento

Articolo precedenteCrocchette di couscous, baccalà e ricotta
Prossimo articoloGamberoni in guazzetto